lunedì 19 aprile 2010



[Mai sottovalutare i gatti.]

7 commenti:

Kashmir ha detto...

la furbizia dei gatti mi era nota, non la loro complicatezza..:)

Silmiaug ha detto...

I gatti sono creature complicatissime.
Ti consiglio quelli neri: a dispetto della loro fama sinistra non ti giocheranno mai brutti scherzi.

essedesign ha detto...

lo facevi scemo eh :)

p.s. oh ma il 23 quest'anno?

Silmiaug ha detto...

(Sì sì, chiama scemo un essere che in media dorme 18 ore al giorno...)

Non so, per me di 23 ne esiste uno solo. Ogni tanto mi riguardo il suo discorso di introduzione nella Hall of Fame dell'anno scorso.
Qualcuno l'ha criticato per il suo modo "bullesco" di ricordare gli avversari, ma quando parla del fuoco della competizione, di come ogni singola sfida, ogni singolo errore, ogni avversario, ogni parola abbiano gettato legna su quel fuoco... Giuro, lo ascolterei venti volte al giorno, e lo farei ascoltare a chiunque abbia un minimo di ambizione nella vita.

E a dirla tutta questo 23 mi sta un po' sulle palle, e spero che non vinca l'anello. Io sono per il 24 gialloviola. :)

essedesign ha detto...

ahah, lo sa pure lui che di 23 ce n'è uno, infatti l'anno prossimo avrà il 6, comunque son contento che sei per il 24, dato che spero saprai che sono nato gialloviola e morirò gialloviola :)

Colei che... ha detto...

Molto carina la strip... ma proprio un pezzo con la condizione di lipschitzianeita' dovevi tirar fuori? @#$! Mi ricorda uno degli esami piu' brutti che mi sono toccati... :P

Silmiaug ha detto...

esse: io non ho mai avuto particolare "fede" in nessuna squadra, mi piace lo spettacolo globale. :)
Tecnicamente non "tifavo" Bulls neanche nel periodo di MJ, ammiravo solo a bocca aperta (ma con la lingua dentro :D).

colei: ooops. :D
(Però ammetto che con quel pezzo ho un legame piuttosto personale...)
Facciamo così, basta Lipschitz su questo blog. Promesso.
Ciao e grazie per la visita! :)