domenica 21 novembre 2010




[Nota di supporto alla strip, a costo di annoiare il lettore matematicamente più sgamato: la curva Gaussiana, a meno di spanciamenti o compressioni a seconda della deviazione standard, ha un andamento di questo tipo:



]

5 commenti:

essedesign ha detto...

saranno "code di destra" amarissimi!

ego, ma c'avevi ragione sull'ex 23 e sulle spiagge di miami, o li diamo per bolliti troppo presto?

Miau ha detto...

Dipende: le persone intelligenti pensano anche alle code di domani, quelle ansiose solo al picco di oggi.

A proposito di picco, mi pare che i vari ex 23 e Bosh abbiano pensato molto al picco di oggi, senza pensare che intorno ci vuole anche una cosa che si chiama "squadra"... Ma mi sembra troppo presto per darli per bolliti, anche se farsi asfaltare da Indiana non è buon segno... Non li vedo proprio da titolo, comunque.
E poi credo che molto si basi su un equivoco di fondo: Bosh /non è/ una superstar, è poco più di un buon giocatore. Un playmaker appena mezzo decente sarebbe molto più utile alla causa di lui. E la prima "vittima" di questo equivoco mi sa che sia proprio Bosh stesso...

(Come godo quando Lebron perde. :D)

Colei che... ha detto...

Ahahah! E pensare che lo studio delle distribuzioni di probabilità lo detestavo, all'Università! :P Ciao!

essedesign ha detto...

uè, tonight lo aspettano quelli di cleveland, io starei attento pure ad eventuali cecchini sugli spalti.
Purtroppo pure quelli della california sono un pò in crisi ahimè.

domani la vedrai?

Miau ha detto...

colei: la Gaussiana è la Regina!

esse: è andata come doveva andare, per l'ex 23 le sfide in cui dimostrarsi un fenomeno saranno ben altre. :)